Trapianti: terzo prelievo in un mese a Cannizzaro di Catania

Organi prelevati dall'Ismett di Palermo e dall'ospedale etneo

(ANSA) - CATANIA, 15 MAG - È stato eseguito nei giorni scorsi il terzo prelievo multiplo di organi in poco più di un mese all'ospedale Cannizzaro di Catania. A donare è stata una persona deceduta a seguito di emorragia cerebrale, che in vita aveva manifestato il consenso. Un'équipe dell'Ismett di Palermo ha prelevato fegato e reni, mentre le cornee sono state prelevate dagli oculisti dell'ospedale Cannizzaro. Al termine delle operazioni, che si sono protratte per diverse ore, Salvatore Giuffrida, direttore generale dell'Azienda Cannizzaro, ha ringraziato gli operatori sanitari che si sono ancora una volta spesi con professionalità e umanità, a cominciare dal personale dell'Unità operativa complessa di Anestesia e Rianimazione diretta da Maria Concetta Monea. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie