Sicilia

Sanità: Policlinico Palermo attiva ambulatorio radio-reuma

Nuovo servizio per la cura delle spondiloartriti

(ANSA) - PALERMO, 01 GIU - Partirà dalla prossima settimana un nuovo servizio dell'azienda ospedaliera policlinico "Paolo Giaccone" di Palermo per la cura delle spondiloartriti. Si tratta di un ambulatorio con competenze multidisciplinari per offrire ai pazienti che soffrono di queste patologie una diagnosi tempestiva e un trattamento efficace, grazie alla collaborazione tra reumatologia e radiologia. Le spondiloartriti sono un ampio gruppo di artropatie infiammatorie, in genere caratterizzate dal coinvolgimento della membrana sinoviale, sia a livello della colonna che delle articolazioni periferiche. Tra le principali patologie che rientrano in questa categoria si annoverano ad esempio la spondilite anchilosante, l'artrite psoriasica in forma periferica o assiale e la spondiloartrite associata a malattie infiammatorie intestinali. La nascita del nuovo servizio è frutto della collaborazione della reumatologia, diretta da Giuliana Guggino, medico reumatologo e professore associato dell'università di Palermo, Fabrizio Candela e Italia Spoto, dirigenti medici radiologi del dipartimento assistenziale integrato di radiologia diagnostica, interventistica e stroke dell'azienda Policlinico di Palermo, diretto dal professore Massimo Midiri. La gestione di questi pazienti, infatti, necessita sin dal momento della diagnosi che per tutta la fase successiva un continuo confronto tra il reumatologo e il radiologo per valutare l'adeguatezza delle cure nel prevenire il danno articolare irreversibile. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie