Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. La guerra delle farfalle, esce in Italia bestseller della McKay

La guerra delle farfalle, esce in Italia bestseller della McKay

Il 27 ottobre per Giunti. Sarà Strenna della casa editrice

(ANSA) - ROMA, 26 OTT - HILARY MCKAY, LA GUERRA DELLE FARFALLE (GIUNTI, PP. 304, EURO 16). Vincitore di numerosi premi, tra cui il prestigioso 'Costa Children Book Award 2018', eletto libro dell'anno dalle maggiori testate inglesi, americane e canadesi, arriva il 27 ottobre nelle librerie italiane il bestseller 'La guerra delle farfalle' di Hilary McKay, una delle più affermate autrici di libri per ragazzi in Gran Bretagna.
    Pubblicato da Giunti nella traduzione di Roberto Serrai, rivolto ai ragazzi e alle ragazze dagli 11 anni, è destinato a diventare la Strenna della casa editrice.
    E' una storia universale, ambientata in Inghilterra durante la Prima Guerra Mondiale. Un libro sull'importanza di avere sempre qualcuno che ti aspetta alla stazione, che è lì per te e che fa di quella fermata il tuo posto sicuro, qualsiasi cosa ti stia accadendo intorno.
    Una storia di formazione e di grande emancipazione in cui la McKay - nata nel Lincolnshire in Gran Bretagna, che ha studiato inglese, zoologia e botanica al St Andrew's College e lavorato qualche anno come scienziata per poi dedicarsi a tempo pieno alla scrittura - racconta di amicizia, famiglia, di legami indissolubili e indomabili e di coraggio. E ci fa riflettere su cosa significa trovare se stessi e ciò che si ama veramente.
    Clarry Penrose ha un atteggiamento positivo verso tutti, anche verso suo padre che non ama i bambini, ancora meno le bambine, e che non si preoccupa della sua educazione perché non serve. Lei vorrebbe tuffarsi in mare dalla scogliera e nuotare, come suo fratello Peter e ancor di più come il suo affascinante e intrepido cugino Rupert. E vorrebbe anche andare a scuola.
    Dopotutto ha sempre fatto i compiti per il fratello finché lui non è stato mandato in collegio. Tutto d'un tratto scoppia la Prima Guerra Mondiale e niente è più come prima. Rupert si arruola e anche Simon, il miglior amico di Peter, con conseguenze devastanti.
    All'inizio del XX secolo, quando il treno va a vapore, le automobili sono una rarità, le scuole sono solo per i maschi e le biciclette considerate sconvenienti per una donna, Clarry e i suoi amici crescono confrontandosi con un mondo che cambia velocemente. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie