Libri

Libri: premiati i vincitori dei Racconti di Sabaudia

Cerimonia al Teatro dei Ginnasi di Roma

(ANSA) - ROMA, 08 OTT - Sono stati consegnati nel Teatro dei Ginnasi di Roma i riconoscimenti del premio letterario Racconti di Sabaudia edizione 2021, unitamente a quelli del 2020, rinviati l'anno scorso a causa della pandemia.
    Marisa Laurito ha consegnato il premio titolato a Nori Corbucci, non solo moglie del regista Sergio ma anche protagonista del mondo cinematografico italiano dei tempi d'oro di cui conosceva ogni segreto, e ai due vincitori Francesco Carminati e Davide Sole per il racconto "Un tranquillo week-end di paura". L'attrice Vittoria Schisano ha consegnato il premio al secondo classificato Roberto Bonini e la giornalista Maria Corbi, membro della giuria d'onore, alla vincitrice di questa edizione Patrizia Giancarli con il racconto Una seconda vita, che ha riportato così Sabaudia dopo anni di silenzio, sul podio dei vincitori. Il terzo premio dei racconti è andato a Giovanni Naso per la sua delicata storia d'amore tra due persone non più giovani. L'ambito premio Venus dedicato all'ambiente se lo è aggiudicato l'architetto Maria Irene Cardillo, mentre quello della Regione Lazio, consegnato dal presidente della maison Gattinoni Stefano Dominella, Giuliana Spadaro.
    Il Premio Consorzio Mare Pontino, consegnato dal presidente Marco Beoni, è stato assegnato al racconto "Luglio" di Lucia Valdarnini per la struggente lettera ad una madre. Il magistrato Simonetta Matone ha consegnato con Carla Ruocco, presidente delle Commissione Banche, le targhe ai vincitori dell'edizione passata che non avevano ancora potuto ritirarle ed entrambe hanno ricordato quanto sia importante continuare ad investire costantemente nella cultura.
    Il titolo della serata è stato "Raccontiamoci" con la voce narrante della giovane attrice Caterina Corbi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie