Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Altre Proposte
  5. Andrea Kerbaker e quei testi diventati introvabili

Andrea Kerbaker e quei testi diventati introvabili

Esce oggi 'La vita segreta dei libri fantasma' edito da Salani

MILANO - Esce oggi in libreria 'La vita segreta dei libri fantasma' (Salani editore) dello scrittore milanese Andrea Kerbaker, opera dedicata ai libri durati lo spazio di un mattino, o poco più, e dunque diventati introvabili.
    "Cosa ci fanno, tutti insieme appassionatamente, Natalia Ginzburg e J.D. Salinger, Dino Campana ed Ezra Pound, Indro Montanelli e il ministro della salute Speranza? E cos'avranno mai in comune con scrittori come Ignazio Silone, Agatha Christie o Louis Ferdinand Céline? È semplice: sono tutti autori di libri che, per un motivo o per l'altro, sono stati pubblicati e poi quasi immediatamente ritirati dalla circolazione" spiega Kerbaker.
    "C'era chi esprimeva idee poi diventate impresentabili, qualche romanzo era semplicemente troppo brutto per essere ripubblicato; altri sono caduti vittime di una o più censure, a volte da parte degli stessi autori. Morale: averli in mano è diventato un esercizio piuttosto complicato, e anche solo leggerli spesso è del tutto impossibile. Sono, insomma, libri fantasma. Di loro, e di molti altri, mi sono divertito a parlare nella 'Vita segreta dei libri fantasma'. Sperando, ovviamente, che tanti si precipitino a comperarlo, facendo anche di lui un fantasma, così ricercato - conclude Kerbaker - da essere diventato introvabile".
    Il libro sarà presentato venerdì 14 ottobre, a Milano.
    L'autore ne parlerà con Roberta Scorranese e Hans Tuzzi alla Libreria Rizzoli in Galleria a partire dalle 18. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie