Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Approfondimenti
  5. Acqui Storia, resi noti nomi vincitori della 55/a edizione

Acqui Storia, resi noti nomi vincitori della 55/a edizione

Quattro i riconoscimenti per la tv e la carriera

(ANSA) - ACQUI TERME, 14 SET - Designati dalle giurie dell'Acqui Storia i vincitori della 55/a edizione del Premio, nato nel 1968 per onorare il ricordo della Divisione Acqui e i caduti di Cefalonia nel settembre 1943. Per la sezione storico-scientifica, su 32 volumi presentati, vince Carlo M.
    Fiorentino con 'Il garbuglio diplomatico. L'Italia tra Francia e Prussia nella guerra del 1866'; per la storico-divulgativa (69 in concorso) Christopher Harding con 'Giappone. Storie di una nazione alla ricerca di se stessa. Dal 1850 a oggi'. A Mauro Mazza con 'Diario dell'ultima notte. Ciano-Mussolini, lo scontro finale' vanno i 6500 euro per il Romanzo Storico (su 61 opere letterarie). Assegnata una menzione a Soylemez Sebahat per 'Lettere dalla cupola blu del cielo'.
    Per 'La Storia in Tv' saranno sul palco del Teatro Ariston Marco Mondini, professore associato dell'Università di Padova, collaboratore Rai; e Andrea Romoli, giornalista e inviato del Tg2 in Ucraina, capitano della riserva dell'Esercito italiano, veterano delle missioni in Afghanistan, Iraq, Bosnia, Libano e Kosovo. Doppio anche il Premio speciale alla Carriera: a Brunello Vigezzi, professore all'Università di Milano, tra i fondatori del Centro per gli Studi di Politica Estera e Opinione Pubblica; ed Emilio Gentile, accademico e studioso, emerito a La Sapienza di Roma. Ancora da annunciare il Testimone del Tempo.
    La cerimonia di consegna si terrà il 15 ottobre, condotta da Roberto Giacobbo, volto di 'Freedom. Oltre il confine'. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie