Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Approfondimenti
  5. Nuovo Devoto-Oli 2023, esce ultima edizione curata da Serianni

Nuovo Devoto-Oli 2023, esce ultima edizione curata da Serianni

Oltre 400 i neologismi e i nuovi significati

 Figitale, crush, skillato, hypercar, autosorveglianza, token, metaverso, binario non binario, guerra ibrida, pacifinto: sono oltre 400 i neologismi e i nuovi significati che arricchiscono l'edizione 2023 del Nuovo Devoto-Oli, l'ultima curata dal linguista, filologo e accademico Luca Serianni.
    "Non si può non ricordare il prezioso contributo dato alla realizzazione del Nuovo Devoto-Oli da Luca Serianni, scomparso il 21 luglio 2022 in circostanze drammatiche. L'illustre storico della lingua concepiva il dizionario come un organismo vivo, in grado di descrivere una realtà in continua trasformazione solo se rinnovato di edizione in edizione e mantenuto costantemente giovane nella sua lingua e nelle sue strutture" dice il linguista Maurizio Trifone alla guida del vocabolario con Serianni.
    Molte anche le parole del gergo giovanile, come "fomo", la paura di essere tagliati fuori, o "cringe", per indicare disagio o imbarazzo, o ancora "dissare" quando si vuole screditare qualcuno, utili al lettore per comprendere meglio la realtà che ci circonda.
    Ancora più inclusivo, chiaro, accessibile e potenziato, il Nuovo Devoto-Oli 2023 rispecchia il dinamismo, sociale prima ancora che linguistico, del nostro Paese. La grande attenzione alla contemporaneità del linguaggio continua a essere la caratteristica principale del vocabolario edito da Le Monnier, arrivato alla sesta edizione dopo il completo rinnovamento che, a partire dall'opera concepita da Giacomo Devoto e Gian Carlo Oli nel 1967, ha prodotto una nuova idea di vocabolario, sotto la guida di Serianni e Trifone, che nel tempo si sono aggiunti come autori.
    Prosegue anche il continuo e approfondito lavoro di revisione dei termini di uso comune legati alla mutata sensibilità sociale su temi quali l'inclusione e la parità di genere. Alla voce angelo, per esempio, è stata aggiornata la locuzione angelo del focolare, o alla voce carne, dove il Nuovo Devoto-Oli è tra i primi vocabolari ad aver rivisto l'espressione color carne, che ha sempre significato "di colore rosa pallido, simile a quello della pelle umana", ma che oggi è una definizione ritenuta discriminatoria e non rappresentativa di tutti i colori di pelle, mostrando come anche concetti che sembrano inoffensivi possono invece nascondere una discriminazione. Restano le tre rubriche di pronto soccorso linguistico 'Parole minate', Questioni di stile' e 'Per dirlo in italiano'.
    Anche l'edizione 2023 è disponibile nelle due versioni fortemente integrate cartacea e digitale. Il volume cartaceo, più snello, consiste di 2560 pagine, con 75.000 voci, 250.000 definizioni e 45.000 locuzioni, mentre la versione digitale, come sito web e applicazione per tablet e smartphone IOS e Android, offre 40.000 lemmi e 50.000 definizioni in più. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie