Cultura

Bernabei, Bova in Don Matteo si chiamerà Don Massimo

Attore, ho scelto io nome e abbiamo avuto benedizione di Terence

Il personaggio di Raoul Bova, che diventa protagonista di Don Matteo 13 "si chiamerà Don Massimo": lo dice Luca Bernabei, amministratore delegato di Lux Vide nella diretta di W l'italia su Rtl 102.5, confermando così le indiscrezioni uscite nei mesi scorsi. "Il nome l'ho scelto io - aggiunge Raoul Bova in collegamento telefonico e abbiamo avuto la benedizione di Terence". Nella serie "non si parla di rimpiazzo ma di una storia che continua, il personaggio di Terence sceglie don Massimo ("che non porterà la tonaca" rivela Bernabei) perché pensa che abbia i requisiti per portare avanti il suo modo di intendere la vita e parlare con la gente", spiega Bova. L'attore è sul set a Spoleto già da diversi giorni per respirare "l'aria del set, abbiamo fatto prove costume e trucco e le letture, domani c'è il primo ciak domani ed è come se fosse la prima volta. Per me è come la staffetta della 4x100. Mi sta per arrivare questo testimone in grande velocità e io spero di dare il massimo per arrivare a vincere".
    Andare prima nei luoghi di lavorazione è stato per lui "un avvicinamento progressivo verso il ruolo, e c'è don Carlo che mi segue in questo percorso, anche spirituale. Perché non è un approccio solo sul copione ma è un entrare dentro il personaggio, aprire il cuore e l'anima a queste situazioni. La magia di don Matteo sembra semplice sulla carta ma escono fuori delle componenti molto importanti a livello di principio umano e di valori". Bernabei "ha forse colto in me l'esigenza di fare un passo verso un ascolto, verso un personaggio che mi desse la possibilità di fare dei cambiamenti. Io guardo a questi con grande curiosità e serenità. Anche per dare al pubblico un personaggio positivo che possa far andare a letto le persone con una speranza in più". Comunque continua il percorso della Lux con Terence Hill: "l'anno prossimo - spiega Bernabei - faremo insieme due film".

   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai a RAI News

      Modifica consenso Cookie