Banca Generali: Mossa, trend Esg è in fortissima crescita

Sostenibilità e giovani saranno la linfa per la ripresa

(ANSA) - MILANO, 17 MAG - Sostenibilità e giovani saranno "la linfa della ripresa". E' questo il messaggio che emerge dal digital talk organizzato da Banca Generali, dal titolo "Percorsi di Innovazione, energia e risparmio alla sfida della digitalizzazione": un dibattito, davanti a una platea virtuale di studenti universitari, tra l'amministratore delegato della banca private, Gian Maria Mossa, il ceo di Enel X, Francesco Venturini, e la docente del Politecnico di Milano Laura Grassi.
    "Il trend Esg è fortissimo e sarà sempre più supportato da risorse e da consenso politico: tutte le aziende dovrebbero coglierlo, a partire dai big player", afferma Mossa, sottolineando la crescita, a livello europeo, delle masse gestite in prodotti Esg, ovvero, legati all'ambiente, all'impatto sociale e alla governance. Il 2021 "è partito con un incremento del 30%, corretto ora a +20%. Ma nel medio-lungo periodo il trend è fortissimo, inequivocabile", spiega l'Ad. In particolare, l'anno scorso tutto il tema dell'enviromental, cioè la E di Esg dedicata all'ambiente ha registrato una crescita a tre cifre". Quanto ai giovani, "in Banca Generali abbiamo circa 20 mila ragazzi sotto i trent'anni come clienti, rispetto ai 300 mila complessivi, pari al 6,5%, che però gestiscono meno dell'1% degli assets. Insomma, i clienti giovani ci sono, ma bisogna accelerare". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie