Economia

Rimbalzo forte del Pil nel secondo trimestre, rischi da contagi

A luglio pericolo di raffreddamento dell'attività economica, avverte il Centro studi di Confindustria

"Lo scenario che si va consolidando per l'Italia è di un rimbalzo del Pil forte nel 2° trimestre 2021, meno nel 3° e 4° trimestre". Lo scrive il Centro studi di Confindustria nella Congiuntura flash. "A giugno si è irrobustita la risalita, grazie all'accelerazione delle vaccinazioni e a meno restrizioni. A luglio, però - si evidenzia - l'aumento dei contagi in varie parti d'Europa pone nuovi rischi di raffreddamento dell'attività economica, specie nel turismo e in particolare da agosto, sia tramite il canale della fiducia che per eventuali nuove misure anti-Covid".  

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie