Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Sciopero Cobas e Usb, disagi per bus e metro nelle città

Sciopero Cobas e Usb, disagi per bus e metro nelle città

Alta adesione a Palermo, Messina e Napoli

Disagi, blocchi e manifestazioni nella giornata dello sciopero generale nazionale indetto da Cobas e Usb. Corteo a Torino, a Napoli la sigla Si Cobas e il movimento disoccupati hanno occupato la sede dell'Ufficio Territoriale per il Lavoro. Problemi per il trasporto pubblico a Milano, dove sono stati soppressi diversi treni della Trenord.

A Roma invece è rimasta chiusa la metro A e si sono registrati rallentamenti sulla linea C e sulla Termini Centocelle oltre alla riduzione di corse di bus e tram. A Napoli si è fermata la Linea 1 della Metropolitana, stessa situazione per le funicolari Centrale, Montesanto e Mergellina. Servizio ridotto per tram, bus e filobus. Allo sciopero del trasporto pubblico locale proclamato dalle sigle di base si è aggiunta l'astensione di otto ore organizzata dalla Uiltrasporti per i dipendenti Anm e Eav.

Alta l'adesione a Trieste: ai due scioperi che hanno coinvolto il trasporto pubblico locale hanno aderito oltre il 90% dei conducenti, il 24% degli impiegati e il 40% di operai e manutenzioni. Oltre all'astensione generale di 24 ore proclamata dai sindacati di base, nel capoluogo giuliano è stato indetto anche uno sciopero aziendale di 4 ore, con sit in, da parte di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal, Ugl, Usb.

A Firenze centro bloccato per un corteo di manifestanti e trasporto pubblico con corse ridotte. Cortei e stop dei trasporti urbani a Palermo: adesione intorno all'80% dei dipendenti per il servizio Tram, con quasi tutte le corse annullate, e di oltre il 30% per il trasporto su gomma. Sempre a Palermo si è svolto un corteo di lavoratori, disoccupati e precari contro il governo. Alta adesione infine anche a Messina dove - secondo i sindacati - si sono registrate punte del 95% tra gli operatori di esercizio con bus rientrati in deposito e tram fermi. Pochissimi i mezzi gommati in strada con adesione quasi totale dei dipendenti. Il servizio tranviario è rimasto completamente fermo.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie