Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. PMI
  4. Bollette: Confcommercio,da oggi più pesanti per il terziario

Bollette: Confcommercio,da oggi più pesanti per il terziario

Occorre rafforzare le misure a sostegno delle imprese

(ANSA) - ROMA, 29 SET - "A partire da oggi, la bolletta dell'energia elettrica peserà ancora di più sui conti delle imprese del terziario. E' quanto emerge dal consueto aggiornamento trimestrale delle tariffe in tutela dell'Autorità di regolazione per Energia, Reti e Ambiente (ARERA), secondo il quale è previsto, per il quarto trimestre 2022, un notevole incremento del costo dell'energia elettrica per i consumatori, pari al 59%". Così Confcommercio commenta l'aggiornamento dei prezzi delle forniture di energia elettrica comunicato oggi da ARERA, e chiede "di fare di più".
    " L'ultimo decreto energia contiene misure utili per fronteggiare l'emergenza energetica, ma quest'ultime vanno rafforzate, potenziando i crediti d'imposta per i "non energivori" affinchè riguardino compiutamente terzo e quarto trimestre - spiega Confcommercio in una nota - Sul tema andrebbe poi previsto un maggior ristoro per bollette con incrementi dei costi dei consumi elettrici per kWh superiori al 100%. Quanto al sostegno alla liquidità delle imprese - conclude la nota - un ulteriore aumento dell'intensità delle coperture del Fondo di garanzia PMI fino al 90% consentito dal Temporary framework, l'allungamento della durata dei prestiti garantiti ed il rinnovo delle moratorie sono ulteriori misure da mettere in campo" così come "vanno riproposte le misure emergenziali della fase pandemica in materia di riduzione del capitale sociale e di sospensione temporanea degli ammortamenti e vanno individuate soluzioni che consentano, in deroga temporanea ai principi contabili, un ammortamento pluriennale dei costi energetici".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      BANCA IFIS


      Modifica consenso Cookie