Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Al via Beijing International Film Festival, Gong Li giudice

Oltre 250 i film, 15 in concorso per i Tiantan Awards

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 22 SET - Ha avuto inizio ieri l'undicesima edizione del Beijing International Film Festival (Bjiff) e gli organizzatori hanno reso noto che è in programma la proiezione di oltre 250 film. Quest'anno, dopo la cancellazione dell'evento del 2020 avvenuta per la prima volta a causa della pandemia di Covid-19, le star hanno fatto ritorno sul red-carpet.
    Si contenderanno i Tiantan Awards del 2021, la sezione del concorso ufficiale del Bjiff, quindici lungometraggi di produzione cinese ed estera mentre a presiedere la giuria ci sarà l'attrice di fama mondiale Gong Li.
    Quest'ultima ha affermato alla cerimonia di apertura che la giuria selezionerà i migliori film mantenendo un atteggiamento serio e professionale: "Il nostro auspicio è riuscire a far comprendere, attraverso il Festival, la cultura, l'arte e le storie del popolo cinese a un numero sempre maggiore di persone nel mondo", ha poi concluso Inaugurato nel 2011, il Bjiff mira a stimolare gli scambi tra gli addetti ai lavori del settore cinematografico a livello mondiale, attirando una crescente attenzione internazionale grazie alla piena espansione a cui il mercato cinematografico cinese sta assistendo. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie