Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

China-Northeast Asia Expo che riunisce Giappone e Nord Corea

L'evento si terrà nell'area settentrionale della Cina

(ANSA-XINHUA) - CHANGCHUN, 22 SET - C'è un evento economico che riunisce ogni anno la Cina col Giappone e la Corea del Nord con quella del Sud: è la China-Northeast Asia Expo, di cui domani si apre la 13/ma edizione a Changchun, capoluogo della provincia cinese nord-orientale dello Jilin, con oltre 1.000 imprese previste.
    Quest'oggi si è tenuta la seconda edizione della Northeast Asia Regional Cooperation Roundtable, un importante evento collaterale dell'expo a cui hanno partecipato i rappresentanti di Cina, Giappone, Corea del Sud, Russia, Mongolia e Corea del Nord.
    All'appuntamento, che si tiene sia in presenza che online, è stata proposta un'iniziativa che invita i governi locali della regione a unire le proprie risorse di mercato e a costruire insieme una comunità di cooperazione economica marittima dell'Asia nord-orientale.
    Lanciato per la prima volta nel 2005, il China-Northeast Asia Expo, secondo Pechino, è diventato una piattaforma importante per gli Stati del nord-est asiatico in direzione di una cooperazione economica e commerciale, con un totale di 2.822 progetti di collaborazione firmati.
    L'Asia nord-orientale è una delle regioni più dinamiche del mondo. Stando ai dati rilasciati dal ministero del Commercio, infatti, nella prima metà del 2021, il volume degli scambi commerciali della Cina con altri cinque Paesi dell'area ha totalizzato circa 417,9 miliardi di dollari, in aumento del 26% rispetto all'anno precedente. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie