Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Covid: Cina, Harbin rafforza misure dopo 8 casi locali

Tamponi e limiti a spostamenti In capoluogo dell'Heilongjiang

(ANSA-XINHUA) - HARBIN, 22 SET - Harbin, capoluogo della provincia nordorientale cinese dell'Heilongjiang è in stato di alta allerta dopo la segnalazione negli ultimi giorni di 8 nuovi otto casi confermati di Covid-19 a trasmissione locale, tutti in città, secondo i dati della commissione sanitaria provinciale aggiornati alle 12:00 ora locale di ieri.
    Nel pomeriggio di ieri la città, che ha una popolazione di oltre 10 milioni di abitanti, ha avviato una campagna di test molecolari su tutto il suo territorio il cui completamento è previsto alla fine di domani, stando a quanto precisato dalle sedi di controllo locali per la prevenzione del Covid-19.
    Queste ultime hanno incoraggiato i residenti del posto a limitare gli spostamenti e ad evitare assembramenti al fine di ridurre il rischio di infezione.
    Ad Harbin le restrizioni sono state inasprite, con la sospensione delle attività commerciali negli spazi relativamente ristretti e nelle cliniche private e contingentando la capienza dei luoghi turistici locali al 50%.
    La direzione dell'aeroporto internazionale di Harbin Taiping ha precisato che coloro che devono partire sono tenuti a fornire come certificazione esito negativo del tampone molecolare eseguito nelle 48 ore precedenti alla partenza. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie