Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. Europa
  4. Mosca, 'domani manovre e lanci di missili strategici'

Mosca, 'domani manovre e lanci di missili strategici'

Ministero Difesa, ritirate altre forze da frontiera con Ucraina

(ANSA) - MOSCA, 18 FEB - La Russia ha annunciato che domani effettuerà, sotto la supervisione del presidente Vladimir Putin, manovre delle sue "forze strategiche", in particolare con il lancio di missili balistici e da crociera. "Il 19 febbraio, sotto la guida del comandante supremo delle forze armate russe Vladimir Putin, sarà organizzata un'esercitazione pianificata delle forze di deterrenza strategica", ha affermato il ministero della Difesa, citato dalle agenzie di stampa russe.
    Poco prima Mosca aveva annunciato di avere ritirato altri carri armati schierati vicino al confine ucraino e dei bombardieri nella Crimea annessa. "Un altro treno militare che trasportava personale e attrezzature appartenenti alle unità di carri armati del distretto militare occidentale è tornato alla sua base permanente", ha affermato il ministero della Difesa in un comunicato. Allo stesso tempo, un portavoce della flotta russa, citato dall'agenzia Interfax, ha annunciato il ritiro di dieci bombardieri Su-24 dalla Crimea.
    Le unità ed i mezzi militari, ha precisato il ministero nella nota, sono arrivate nelle loro "basi permanenti nella regione di Nizhny Novgorod dopo aver completato le previste esercitazioni".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie