Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. News dalle Ambasciate
  4. Italia-Libano:accordo con Oms per sostegno a sanità pubblica

Italia-Libano:accordo con Oms per sostegno a sanità pubblica

Amb. Bombardiere, 'obiettivo è contribuire a salute globale'

(ANSAMed) - BEIRUT, 19 MAG - L'Italia e l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) hanno firmato un accordo per lo stanziamento di più di un milione e mezzo di euro per il sostegno del sistema sanitario pubblico del Libano, Paese afflitto dalla peggiore crisi socio-economica della sua storia.
    Lo riferisce la sede diplomatica italiana di Beirut, secondo cui l'ambasciatrice in Libano, Nicoletta Bombardiere, e la rappresentante dell'Oms, Iman Shankiti, hanno firmato oggi l'intesa per un valore di un milione e 616mila euro. Alla firma dell'accordo è stata presente anche la direttrice dell'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo, Alessandra Piermattei. L'accordo prevede il contributo al rafforzamento del sistema sanitario nazionale libanese, secondo due direttrici: migliorare la capacità delle autorità di regolamentare l'accesso e la distribuzione di farmaci di qualità, e sostenere gli ospedali pubblici nel fornire servizi di qualità.
    "L'obiettivo della Cooperazione Italiana è contribuire alla salute globale, promuovendo la copertura sanitaria universale, l'equità e l'accesso alla salute per tutti", ha detto Bombardiere citata dal comunicato dell'ambasciata italiana a Beirut.
    "Il rafforzamento del sistema sanitario pubblico e il miglioramento dei servizi sanitari di qualità sono esempi chiave della nostra strategia in questo settore in Libano", ha aggiunto la rappresentante italiana in Libano. (ANSAMed).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie