Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. News dalle Ambasciate
  4. Tunisia:Fanara nel sud per promuovere progetti cooperazione

Tunisia:Fanara nel sud per promuovere progetti cooperazione

Ambasciatore anche al pellegrinaggio degli ebrei a Ghriba

(ANSA) - TUNISI, 20 MAG - "Alla Ghriba a Gerba per rendere omaggio a un'isola, che ha fatto della sua dolcezza, della sua attitudine al dialogo e al rispetto reciproco, un modello di tolleranza nel Mediterraneo". Lo scrive su Twitter l'ambasciata d'Italia in Tunisia, testimoniando la presenza dell'ambasciatore d'Italia a Tunisi, Lorenzo Fanara, alle festività legate al tradizionale pellegrinaggio degli ebrei nell'antica sinagoga di Ghriba, all'isola tunisina di Djerba.
    Solo una tappa, quella a Djerba, di un tour nel sud tunisino che ha portato Fanara prima a Zarzis "presso il centro di formazione professionale subacquea e la sede del Municipio, per valorizzare i progetti finanziati dalla Cooperazione Italiana a beneficio dei nuovi comuni tunisini e della formazione professionale qualificata dei giovani", a Remada, "con il Governatore di Tataouine, per fare il punto sui lavori di costruzione di un centro moderno della filiera dell'allevamento finanziato dalla Cooperazione Italiana. Lotta alla povertà, occupazione e sostegno agli allevatori tunisini" e a Tataouine "per inaugurare nuovi e moderni servizi realizzati dalla Cooperazione Italiana insieme a Unicef Tunisia in una scuola di quartiere".
    "L'Italia è fiera di essere primo partner della Tunisia nel settore dell'istruzione. Accesso allo studio per un futuro comune di nuove opportunità", e sempre a Tataouine dove Cooperazione Italiana e Oim Tunisia lavorano per un approccio globale al fenomeno migratorio con la creazione di imprese e di posti di lavoro grazie anche alle rimesse della diaspora, si legge in altri tweet della rappresentanza diplomatica italiana in Tunisia. (ANSA)

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie