Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: box office annuale raggiunge 42 mld di yuan

Otto dei primi 10 film della lista top ten sono cinesi

(XINHUA) - PECHINO, 27 OTT - Le entrate del box office cinese del 2021 hanno totalizzato 42 miliardi di yuan (circa 6,58 miliardi di dollari) fino a oggi.
    Nonostante la crescita sia stata più lenta rispetto al 2019, prima della pandemia, le entrate totali hanno dominato i mercati globali del box office.
    Otto dei primi 10 film che quest'anno hanno guadagnato di più nei botteghini cinesi sono produzioni nazionali.
    In cima alla classifica annuale c'è la commedia per il Capodanno cinese "Hi, Mom" con 5,41 miliardi di yuan, che è attualmente il secondo film di maggior incasso di tutti i tempi in Cina, secondo i dati della piattaforma di e-ticketing Maoyan.
    Il blockbuster "The Battle at Lake Changjin" è ora al secondo posto, con un totale di circa 5,36 miliardi di yuan dalla sua uscita, il 30 settembre. Maoyan prevede che l'epopea bellica completerà la sua corsa con 5,5 miliardi di yuan.
    La commedia "Detective Chinatown 3", anch'essa uscita durante il Capodanno cinese come "Hi, Mom", è al terzo posto con 4,52 miliardi di yuan.
    Gli unici due film stranieri nella top 10 sono le produzioni statunitensi "F9: The Fast Saga" e "Godzilla vs. Kong", rispettivamente al quinto e all'ottavo posto, con 1,39 miliardi di yuan e 1,23 miliardi di yuan. (XINHUA)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie