Sport

Sport e Salute, riaperti termini erogazione bonus collaboratori

"Inviata ad aventi diritto una mail con la procedura guidata"

(ANSA) - ROMA, 24 LUG - Sport e Salute Spa ha riaperto i termini per l'erogazione automatica relativa ai bonus per i collaboratori sportivi. "Da ieri Sport e Salute Spa, per venire incontro alle esigenze di tutti i possibili beneficiari, e non lasciare indietro nessuno, ha offerto - informa la società in una nota - a tutti quei richiedenti che, per i più disparati motivi, non erano riusciti a rinunciare oppure a confermare di avere i requisiti una nuova possibilità di accesso sia per l'indennità relativa ai mesi di gennaio, febbraio e marzo 2021, sia per l'indennità relativa ai mesi di aprile e maggio".
    "In queste ore, quindi, condividendo l'indicazione della Sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali - prosegue la nota - è stata inviata una nuova mail a tutti gli aventi diritto che non hanno sinora sfruttato tale possibilità. Ricordando che la mail è stata inviata all'indirizzo inserito in piattaforma informatica, l'unico valido per ricevere le comunicazioni della Società, si prega di monitorare la mail, compresi i messaggi in spam e in posta indesiderata e a verificare che la casella postale non sia piena o inattiva". "La mail contiene una procedura guidata che consentirà di cliccare su un link personalizzato e, quindi, confermare la permanenza dei requisiti richiesti dalla legge oppure di rinunciare all'indennità. Prima di confermare o rinunciare, si prega di leggere con attenzione, sia per l'indennità di gennaio-febbraio-marzo, sia per l'indennità di aprile-maggio, le FAQ specificamente dedicate alla procedura di erogazione automatica sul sito della società.
    Parallelamente, tutti i soggetti cui è stata inviata la nuova mail per l'erogazione automatica delle indennità di cui sopra, possono comunque accedere alla piattaforma per confermare, o meno, di avere i requisiti necessari". "In caso di mancata risposta entro le ore 14.00 di mercoledì 28 luglio 2021- conclude la nota - non sarà più possibile effettuare l'erogazione automatica". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie