Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Basket
  4. Basket, Davies: 'Milano già forte, con me ultimo salto'

Basket, Davies: 'Milano già forte, con me ultimo salto'

Baron: 'Sento l'urgenza di vincere'. Mitrou Long: 'Sarò me stesso'

"Vincere". E' il pensiero che lega Brandon Davies, Billy Baron e Naz Mitrou-Long, presentati oggi allo store in centro a Milano di Technogym come nuovi giocatori dell'Olimpia Milano. "I miei obiettivi sono gli stessi obiettivi del club - evidenzia Davies -: vincere più titoli possibile.
    Milano era una grande squadra già senza di me, Messina mi ha detto che con me potremmo fare l'ultimo salto di qualità. Ho già giocato due Final Four, cercherò di portare quanto imparato in quelle sconfitte".
    Baron, ex del Barcellona, ricordando come la fisicità di Milano lo impressionava da avversario, rivela che dopo nove anni in Europa sente "l'urgenza" di vincere: "Qui le aspettative sono molto alte, voglio vincere e non c'è posto migliore che questo.
    In queste prime settimane ho notato un'etica del lavoro altissima: professionisti che arrivano molto presto in palestra e vanno via molto tardi".
    Naz Mitrou-Long invece si sente pronto per il debutto in Eurolega: "Voglio rispettare le aspettative che ci sono su di me, lavoro per lasciare un marchio. Il coach mi ha chiesto solo di essere me stesso e lo farò contribuendo a questo sistema".
    Chiosa il gm Stavropolous: "Abbiamo più profondità, abbiamo centrato tutti i nostri obiettivi sul mercato. Siamo orgogliosi di aver dato sei giocatori all'Italia per l'Europeo, ci siamo ritrovati tutti però solo oggi: dobbiamo diventare squadra il prima possibile". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Podcast

        A cura di Intesa Sanpaolo