Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Mondiali: Van Dijk, venerdì non sarà Olanda contro Messi

Mondiali: Van Dijk, venerdì non sarà Olanda contro Messi

'E' un match speciale, ma nessuno vince le partite da solo'

(ANSA) - ROMA, 07 DIC - E' il ritiro di una squadra di calcio o di basket. L'interrogativo è lecito, visto che si presentano a parlare per l'Olanda Virgil Van Dijk, che è alto 1,95 e il portiere Andries Noppert, ex 'dodicesimo' del Foggia, che misura 2.02. Venerdì sera c'è la sfida con l'Argentina che mette in palio un posto nelle seifinali di Qatar 2022 e fa rivivere le emozioni di quando, nel 2014, l'Albiceleste e gli arancioni si affrontarono in semifinale e vinsero ai rigori Messi e soci. E proprio la Pulce è la preoccupazione principale di Van Gaal, che allena l'Olanda adesso come allora.
    L'Argentina è una squadra forte - dice Van Dijk ., e che ha uno dei migliori calciatori di tutti i tempi, però noi siamo molto ben preparati per far fronte a tutto questo. Non giocheremo contro Messi, ma contro una squadra". "Certo messi ha fatto la storia - ammette il difensore olandese - perché assieme a Cristiano Ronaldo ha caratterizzato gli ultimi 15 anni del calcio, e per Leo, come per l'altro avremo sempre il massimo rispetto. Sarà un onore giocare contro Messi. però, lo ripeto, non è Olanda contro Messi, è l'Olanda contro l'Argentina, nessuno può vincere una partita completamente da solo".
    Ma il ricordo della semifinale del 2014 può pesare in qualche modo? "Per me i precedenti storici non contano - risponde -, ma questa è una partita speciale in quanto è il quarto di finale di un Mondiale, e sono orgoglioso di essere arrivato a questo punto e di avere la possibilità di arrivare in semifinale. E quini - aggiunge - di avvicinare il sogno che sempre abbiamo avuto.
    Siamo a tre partite da ciò che abbiamo sempre desiderato (la finale ndr)". Ma c'è il rischio di finire anche questa volta ai rigori? "Sinceramente spero di noi, ma siamo preparati anche su questo. Certo però che un conto è farlo in allenamento quando non c'è nessuno e un altro in uno stadio pieno di gente".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie