Sport

Mondiali ciclismo: Baroncini campione U.23

Azzurro precede eritreo Ghirmay e olandese Kooij

E' uno straordinario Filippo Baroncini il nuovo campione del mondo Under 23. Dalla delusione per l'oro sfumato a Trento al grande successo di oggi sui tracciati delle Fiandre: sono bastati otto giorni all'azzurro per ritrovare il sorriso, regalando all'Italia la seconda medaglia d'oro di questa trasferta iridata ed il secondo titolo consecutivo nella categoria dopo quello conquistato da Samuele Battistella nel 2019. Baroncini trova il successo in solitaria con una stoccata magistrale sul finale, in un percorso da Classiche del Nord come quello di Lovanio. Una prova di squadra eccezionale da parte del gruppo guidato da Marino Amadori, perfetto dal primo all'ultimo chilometro. Volata per l'argento vinta dall'eritreo Biniam Girmay, terzo l'olandese Kooij davanti all'altro azzurro Michele Gazzoli.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie