Sport

Bosnia, 42 migranti afghani sistemati in centro Lipa

Bivaccavano in edifici abbandonati a confine croato

(ANSA) - BELGRADO, 26 AGO - In Bosnia-Erzegovina sono stati trasferiti oggi nel centro di accoglienza di Lipa, presso Bihac, nell'estremo nordovest del Paese, 42 migranti afghani trovati in edifici abbandonati della zona. Come riferiscono i media regionali, i migranti - tutti uomini e un minore non accompagnato - sono stati identificati e sottoposti a visite mediche. Nella zona di Bihac e Velika Kladusa, a ridosso della frontiera con la Croazia, bivaccano in continuazione centinaia di migranti in viaggio lungo la rotta balcanica, che tentato in tutti i modi di passare il confine e proseguire verso i Paesi dell'Europa occidentale. Si tratta in larga maggioranza di afghani, pachistani, siriani e iracheni. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie