Apple lancia i podcast a pagamento, arriva il viola per l'iPhone

Anche l'iMac colorato, il nuovo iPad Pro 5G e l'AirTag

Tim Cook apre l'evento "Spring Loaded" di Apple che si tiene online per via della pandemia. L'amministratore delegato, in maglietta e pantaloni, è all'esterno del campus dell'azienda a Cupertino. Dando il benvenuto al pubblico, Cook presenta un nuovo colore per l'iPhone 12, il viola: sarà disponibile dal 30 aprile, con la possibilità di ordine da questo venerdì.

L'atteso aggiornamento iOS 14.5 che porterà tante novità, in primis quelle sulla privacy, arriva la prossima settimana dopo una fase beta, di prova, partita a febbraio.

Apple lancia un servizio di podcast a pagamento disponbile da maggio per 170 paesi nel mondo al costo di 19,99 euro l'anno. Ci saranno anche contenuti dei media, tra cui NPR, Los Angeles Times, The Athletic, Sony Music Entertainment e molti altri. "Quindici anni fa, Apple ha reso i podcast mainstream, offrendo ai creatori una piattaforma aperta e premier per informare, intrattenere e ispirare centinaia di milioni di ascoltatori in tutto il mondo - ha affermato Eddy Cue, senior vice president Internet Software and Services di Apple - Oggi, siamo entusiasti di presentare questa nuova e potente piattaforma ai creator di tutto il mondo e non vediamo l'ora di sapere cosa ne faranno".

Da Cupertino arriva anche il dispositivo AirTag per trovare gli oggetti 'smarriti' in casa, ma anche la nuova generazione di Apple Tv 4K con telecomando touch. Cupertino presenta poi gli ultimi nati della sua galassia, fra i quali i nuovi iMac con un design "rivoluzionario" tutto nuovo realizzato intorno al chip M1 'fatto in casa'. Il nuovo iMac è sottile e colorato, un omaggio al passato.

Come da indiscrezioni, arriva pure il nuovo iPad Pro con processore M1: è il dispositivo più veloce del suo genere ed è 5G, oltre ad essere munito di una fotocamera migliorata. 

 

 

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie