Toscana

Pugilato: domenica a Livorno c'è Tricolore dei pesi leggeri

Sul ring del Palacosmelli si affrontano Lenti e G. Picardi

(ANSA) - ROMA, 09 APR - Domenica il Palacosmelli di Livorno, con inizio alle 15.30, ospiterà una riunione pugilistica che ha come match clou la sfida che metterà in palio il titolo italiano dei pesi leggeri, attualmente vacante. Si affronteranno il livornese Vairo Lenti e il napoletano di Casoria Gianluca 'Matador' Picardi (fratello minore di quel Vincenzo bronzo olimpico a Pechino 2008 nei Mosca) , sulla distanza delle dieci riprese. Come da decreto ministeriale, l'evento si svolgerà a porte chiuse.
    La manifestazione, che è organizzata dalla promoter internazionale Rosanna Conti Cavini, dalla Palestra Pugilistica Grossetana 'Umberto Cavini' e la collaborazione dell'Accademia Pugilistica Livornese, con l'egida della Federazione Pugilistica Italiana e di Artmediasport, oltre al titolo italiano, vedrà altri tre match professionistici e due dilettantistici. Tra i pesi welter, su sei riprese, il grossetano Simone Giorgetti si batterà con il beneventano Giuseppe Rauseo, mentre per i pesi medi, sempre sulle sei riprese, Elvio Antonietti (Lugano) sarà opposto al bosniaco Stefan Markovic. Altra sfida tra pesi medi sarà quella tra Alexandru Ciupitu e Matteo Deiana.
    Le operazioni di peso del match tricolore verranno effettuate domani alle 16.30 presso l'Hotel Europa di Livorno. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie