Toscana

Lavoro: flashmob degli addetti dell'aeroporto di Pisa

Sindaco Conti: 'Soci pubblici tutelino i lavoratori'

(ANSA) - PISA, 20 APR - Flash mob dei lavoratori del comparto handling stamani davanti al Comune di Pisa dove sono stati esposti striscioni contro l'ipotesi di cessione della società che effettua i servizi di terrà presso gli aeroporti di Pisa e Firenze. Alcune decine di lavoratori hanno anche improvvisato un balletto "rivisitando" il testo di uno dei successi di Renato Zero. Anche il sindaco di Pisa, Michele Conti, è sceso in piazza per solidarizzare con loro e chiedendo "che i soci pubblici di Toscana Aeroporti difendano i lavoratori". "Credo ci debba essere attenzione massima alla vicenda che vi vede coinvolti - ha detto Conti - e ne ho parlato la settimana scorsa anche con il presidente della Regione Giani. Perché è vero che, a seguito della privatizzazione, la parte privata è predominante rispetto alla parte pubblica ma è vero anche che quest'ultima ha ancora circa il 30% della compagine sociale e nel prossimo cda, che verrà nominato a breve ,può e deve dire la propria. Per coloro che rappresenteranno il nuovo cda, in particolare il Comune di Pisa, il mandato è chiaro: difendere l'occupazione dei lavoratori aeroportuali e avere rispetto di chi, come voi, da tanti anni mette a disposizione dell'azienda la propria professionalità". Se il "Galilei - ha aggiunto il sindaco - prima della pandemia, ha raggiunto numeri importanti contando milioni di passeggeri lo deve anche a voi che ogni giorno con dedizione avete messo a disposizione il vostro lavoro, ognuno per la propria specializzazione". Ed è per questo che l'aeroporto pisano, ha concluso Conti, "resta la principale porta d'accesso della Toscana: io sarò al vostro fianco per cercare di aiutarvi in questa difficile battaglia". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie