Toscana

De Gregori e Diodato al Pistoia Blues Festival

Rassegna 8-15 luglio: 8 serate, tutte con interpreti italiani

(ANSA) - PISTOIA, 18 MAG - Un Pistoia Blues Festival diverso dal solito, quello di quest'anno che, a causa della pandemia, non vedrà i grandi nomi stranieri. Ma il livello alto è assicurato da musicisti italiani di spessore come Francesco De Gregori, i Subsonica e Diodato. La rassegna, in programma dall'8 al 15 luglio, ha per titolo 'Storytellers - Suoni d'autore'. Il via l'8 luglio con il concerto di Fulminacci, giovanissimo cantautore eclettico che spazia dalla canzone d'autore tradizionale all'hip hop. Il 9 luglio sarà la volta dei Subsonica, che si presentano in un particolare 'sit down show' in cui tutta la loro musica verrà setacciata in una formula diversa e per questo unica. Il 10 luglio sono attesi due cantautori toscani: Motta e Lucio Corsi. L'11 luglio toccherà a Ghemon (all'anagrafe Giovanni Luca Picariello), che presenta il suo ultimo album 'E vissero feriti e contenti'. Lunedì 12 luglio sarà la volta di Francesco De Gregori, colonna portante della canzone d'autore italiana che ha appena compiuto 70 anni. Il 13 luglio sul palco di piazza Duomo saliranno Venerus, fresco autore del disco 'Magica Musica' e Frash Quintale, riferimento dell'indie-rap. Il 14 luglio toccherà a Iosonouncane, che intreccia canzone d'autore, folk ed elettronica. Chiude la rassegna, il 15 luglio, Diodato, vincitore del Sanremo 2020.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie