Toscana

Suoni e melodie dalle piante dell'Arno con Stromberg

Artista Usa ricava partiture da movimenti naturali dei vegetali

(ANSA) - FIRENZE, 18 MAG - Una melodia che nasce dal movimento delle piante che crescono sulle sponde dell'Arno a Firenze per rendere omaggio alla mutevolezza della natura e alla sua interazione con l'essere umano. E' la singolare performance ideata ed eseguita da Kirsten Stromberg, dal titolo 'La riva: Along the fermata' che andrà in scena al Mad di Firenze (Murate art district) il 19 maggio alle ore 15.30. L'artista statunitense si esibirà con un gruppo di strumentisti composto da Francesco Toninelli, Renato Grieco e Francesco Pellegrino.
    Disegnando a mano il segno che emerge dagli spazi lasciati dalle forme di 'plantago lanceolata', canne di palude e piante acquatiche incontrate sulle sponde del fiume presso il Terzo Giardino di Firenze, Stromberg ha tradotto in suoni i vuoti e i pieni che si creano durante la loro crescita, dal loro oscillare al vento, dalle loro interazioni. Né composizioni classiche, né improvvisazioni pure: queste partiture e la loro traduzione sonora sono un omaggio alla natura transitoria delle piante che vivono lungo il fiume e evidenziano l'interazione umano - vegetale come potenziale musicale. Le partiture 'verdi' saranno esposte nelle celle delle Murate. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie