Toscana

Premio Repaci, a Benigni riconoscimento Città di Viareggio

Sara consegnato nella serata finale del 28 agosto

(ANSA) - FIRENZE, 20 MAG - Sarà il regista, attore e sceneggiatore Roberto Benigni - alla vigilia del Leone d'oro alla carriera che gli verrà conferito alla 78/a Mostra del cinema - a ricevere il premio speciale Città di Viareggio che gli verrà consegnato nel corso della serata finale del Viareggio-Rèpaci prevista il 28 agosto a Viareggio (Lucca).
    L'antico legame affettivo di Roberto Benigni con la cittadina toscana raccontato anche nel suo film vincitore di tre premi Oscar "La vita è bella" (1997), si spiega in una nota, "riceve un tributo che raggiunge il suo massimo valore simbolico nell'anno delle celebrazioni dantesche con un'assegnazione decisa dal sindaco Giorgio Del Ghingaro insieme al presidente del premio Paolo Mieli". "Un piacere assegnare il premio speciale Città di Viareggio - commenta il sindaco - a una personalità così importante e sarà per me un privilegio consegnarlo. La città di Viareggio sarà onorata di accogliere Benigni per la serata finale: una presenza a maggior ragione gradita, sia perché in concomitanza con l'anno dantesco che ci accingiamo a celebrare, sia perché preziosa sottolineatura di un'edizione che inaugura il percorso per la candidatura di Viareggio quale Capitale italiana della cultura per l'anno 2024". "Sono particolarmente felice - le parole di Mieli - di poter onorare con un premio così significativo per noi del Viareggio-Rèpaci l'affetto ricambiato all'artista e al genio di Roberto Benigni da parte mia e della giuria tutta. Sarà un vero onore festeggiarlo durante la serata finale". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie