Toscana

Trovano borselli persi con denaro e li riconsegnano

Figline e Seravezza, 600 e 1500 euro tornano ai proprietari

(ANSA) - FIRENZE, 29 LUG - Due atti di onestà a distanza di poche ore in Toscana. Un borsellino senza documenti ma con all'interno 600 euro in contanti e un marsupio con documenti, carte di credito, diversi assegni e 1500 euro in contanti sono stati smarriti e ritrovati rispettivamente a Figline (Firenze) e a Seravezza (Lucca) e riconsegnati entrambi col loro contenuto.
    Il primo è stato ridato alla polizia municipale e il secondo al commissariato di Forte dei Marmi (Lucca) perché rintracciassero i legittimi proprietari.
    A Figline, a ritrovare il borsellino coi 600 euro, ieri, è stata una coppia che passeggiava nei pressi del centro storico nella stessa giornata in cui una 79enne aveva allertato la municipale per lo smarrimento e che, grazie a questo gesto, ne è rientrata in possesso. Il marsupio coi 1.500 euro, invece, è stato trovato in terra in via Frediani a Seravezza (Lucca). A ritrovarlo una 46enne originaria del Marocco ma residente in Italia da diversi anni che non ha esitato a recarsi presso il commissariato. Il proprietario del marsupio, una volta rintracciato, ha insistito per poter ringraziare di persona la 46enne. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie