Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. La Valnerina entra nelle "Terre dei borghi verdi"

La Valnerina entra nelle "Terre dei borghi verdi"

Salgono a 21 i Comuni aderenti al progetto di promozione

(ANSA) - TERNI, 20 OTT - Anche i Comuni della Valnerina ternana entrano nelle "Terre dei borghi verdi 2022": Arrone, Ferentillo, Montefranco e Polino hanno infatti aderito al progetto turistico già promosso da 17 amministrazioni della provincia di Terni.
    L'ingresso è stato ufficializzato nel corso di una riunione a palazzo Spada. A portare i saluti il sindaco Leonardo Latini e l'assessore al Turismo, Elena Proietti. I quattro Comuni della Valnerina si aggiungono a Acquasparta, Alviano, Amelia, Attigliano, Avigliano Umbro, Calvi dell'Umbria, Giove, Guardea, Lugnano in Teverina, Montecastrilli, Montecchio, Otricoli, Penna in Teverina, San Gemini, Stroncone e Terni.
    "Per le Terre dei borghi verdi il 2021 ha segnato il primo passo verso un 2022 ancora più ricco" hanno detto i responsabili del progetto. "Con quasi 50 eventi tra camminate a piedi e in bici, trekking escursionistici, seguiti da degustazioni e spettacoli culturali - hanno continuato -, quest'anno si è realizzato quel 'primo passo' verso l'identificazione del nostro territorio come luogo di elezione di un certo tipo di turismo".
    L'assessore Proietti ha sottolineato di essere "particolarmente contenta" che al progetto si siano aggiunti anche i quattro Comuni della Valnerina ternana soprattutto "nella prospettiva - ha detto - di fare rete per lo sviluppo del turismo mirato agli sport outdoor sul quale puntiamo forte".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie