Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Pontremoli, sappiamo gestire caos e sfruttiamo capacità

Pontremoli, sappiamo gestire caos e sfruttiamo capacità

Ad Dallara invita a fine "narrazione dove ci piangiamo addosso"

(ANSA) - ASSISI (PERUGIA), 03 NOV - "Noi italiani abbiamo la capacità di gestire il caos perché ci viviamo nel caos e quindi sfruttiamo questa capacità e smettiamo di fare narrazione dove ci piangiamo addosso. Sfruttiamo questa crisi anche perché il mondo ci porterà ad avere crisi sempre più frequenti che non abbiamo ancora pensato": a dirlo è stato l'amministratore delegato di Dallara Automobili Andrea Pontremoli, intervenuto ad Assisi durante l'assemblea di Confindustria Umbria.
    La questione energetica, come richiamato dal titolo dell'appuntamento, "Energie inSostenibili", è stato il tema centrale della tavola rotonda moderata da Maria Concetta Mattei, direttore della Scuola di giornalismo radiotelevisivo di Perugia, con intervento anche del presidente di Maire Tecnimont Fabrizio Di Amato.
    "Noi nel mondo - ha affermato Pontremoli - siamo apprezzati non solo per i nostri prodotti e servizi ma per il nostro modo di vivere e non lo dobbiamo buttare via perché è quello che ci fa fare la differenza". Differenza che per l'ad di Dallara si fa "pensando a qualcosa di unico e che hai solo tu". "L'innovazione - ha detto - è poter dire 'solo io', perché se dico 'anche io' vuol dire che sto facendo qualcosa che fa anche qualcun altro e quindi che non sono innovativo".
    Altra cosa che non va fatta, sempre per Pontremoli "è evitare di dire cosa dovrebbero fare gli altri per provare invece a pensare cosa dobbiamo fare noi, come Confindustria, come imprese, perché l'unicità la troviamo nel nostro territorio, qua in Umbria, in Italia". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie