Valle d'Aosta

Cime Bianche: Uv, non accettiamo accusa di nascondere realtà

Il movimento autonomista risponde a Adu

"Su Cime Bianche l'Union Valdôtaine ha una visione certamente differente da alcuni componenti dell'area civica progressista, ma non è accettabile di essere accusati di nascondere la realtà". L'Uv risponde così alle accuse lanciate da Adu in merito all'affidamento da parte della Monterosa Spa di uno studio per valutare la fattibilità del collegamento intervallivo tra Ayas e Cervinia.
    Il movimento autonomista ribadisce che "la Monterosa ha espletato una procedura aperta a seguito di regolare gara pubblicata dal 19 ottobre 2020 sul sito della società e visibile da chiunque" e sottolinea che "l'approfondimento legale oggettivo è stato effettuato nel mese di aprile con parere firmato dall'avvocatura della Regione chiarendo che non vi sono ostacoli legali alla prosecuzione della redazione di studi propedeutici e preliminari alla valutazione di fattibilità del collegamento intervallivo".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie