Valle d'Aosta

Sci: promotori funivia Cime Bianche, bene incarico fattibilità

Comitato, 'bando di gara non è per progettazione definitiva'

 Il Comitato Cervino Monterosa Paradise in una nota "prende atto con favore dell'avvenuta assegnazione del bando per gli studi propedeutici e preliminari finalizzati alla valutazione della realizzabilità del collegamento intervallivo Cime Bianche, e della ribadita volontà politica di dare corso a tali studi, nel solco del mandato conferito alle società Cervino spa e Monterosa spa dal Defr 2020 - 2022, documento peraltro votato anche dalle stesse forze politiche che in questi ultimi mesi non perdono occasione per alimentare polemiche e speculazioni strumentali". Secondo il Comitato "l'accusa in voga nell'ultimo periodo risiede nell'assunto che il bando di gara si riferisca alla progettazione definitiva, fatto smentito dalla semplice lettura dei documenti di gara facilmente consultabili da chiunque sul sito internet della Monterosa spa, dai quali emerge chiaramente come in questa fase non sia richiesta la presentazione di un progetto definitivo, bensì di valutare e approfondire tutte le alternative possibili".
    I membri del Comitato si dicono "oltremodo infastiditi da continui attacchi che alcuni personaggi totalmente estranei al" loro "tessuto sociale i quali, tramite social media, stampa e altri canali, continuano a diffondere informazioni false con il solo scopo di screditare questo progetto di sviluppo e promuovere, in ogni occasione, i propri interessi personali".
 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie