Valle d'Aosta

Scuola: Cgil chiede più personale tecnico-amministrativo

Ritardi nomine supplenti non solo colpa Ministero

La Flc della Cgil chiede alla Regione Valle d'Aosta al fine di evitare ritardi nelle nomine relative alle supplenze scolastiche, più personale tecnico amministrativo oltre al potenziamento del sistema informatico a supporto delle scuole e della Sovraintendenza.
    I sindacati - in una nota - sottolineano come ''i ritardi nelle nomine non si possano solo attribuire al Ministero. Se questo fosse vero ci chiediamo come sia possibile, dopo il rinvio di un anno rispetto alle scadenze statali, non trovarsi pronti all'appuntamento con solo i nuovi inserimenti''. Seconda la sigla sindacale ''negli ultimi anni abbiamo rimarcato la carenza di organico nelle scuole e all'interno della Sovraintendenza stessa, oltre al ritardo sui sistemi informatici a livello regionale''.
    Per la Flc Cgil, infine, '' non basta scaricare le colpe sul Ministero, che ne ha molte e da noi sempre denunciate. È necessario assumersi le proprie responsabilità''. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie