Valle d'Aosta

A Jovençan pronta nuova scuola per 47 bambini

Il nuovo edificio è costato quasi 4 milioni di euro

A Jovençan tutti in classe regolarmente lunedì 13 settembre quando squillerà la campanella del rientro. E' ultimato il nuovo edificio scolastico che ospiterà 47 bambini. A confermarlo il sindaco Riccardo Desaymonet. "La nuova scuola - dice il primo cittadino - è arredata e pronta. La ditta è riuscita a ultimare le opere.
    All'esterno dovremo ancora allestire il parco giochi inclusivo ma nel frattempo i bambini utilizzeranno il parco al servizio dell'ex scuola polmone".
    La nuova scuola è tra gli ultimi progetti finanziati con i fondi regionali Fospi; fu presentato, nel 2012, dall'allora sindaco Sandro Pepellin, scomparso in un tragico incidente sul lavoro il 24 agosto scorso. "Sarebbe stato bellissimo averlo con noi al taglio del nastro" sottolinea il primo cittadino. Il Consiglio comunale ha intestato la scuola alla maestra Josette Marguerettaz con la motivazione: "E' stata un esempio, una guida, la maestra che ha lasciato il miglior ricordo di sé".
    L'edificio - costato quasi 4 milioni di eruo - è disposto su quattro piani, un seminterrato con un atrio a uso comune e locali tecnici, al pianterreno ci sono le aule della scuola dell'infanzia e la mensa. Il primo piano è dedicato agli uffici della segreteria e alle aule della scuola primaria e infine c'è un sottotetto nel quale, oltre a un altro spazio a uso comune, si troverà un laboratorio. L'impatto ambientale dei consumi della scuola sarà ridotto grazie all'installazione di pannelli solari e alla fruizione di un impianto geotermico per il riscaldamento. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie