Valle d'Aosta

A Charvensod Maison Anselmet adibita a cohousing

Affidati i lavori per oltre 200 mila euro per trasformazione

Sono stati affidati, nei giorni scorsi, alla ditta Meabé di Carla Bertoletti di Torgnon i lavori di trasformazione di Maison Anselmet, edificio di proprietà comunale, in struttura che sarà adibita a cohousing, una formula abitativa che rispetta l'equilibrio tra l'autonomia della casa privata e la socialità degli spazi comuni, all'interno di luoghi co-progettati.
    Il costo dell'intervento, oltre 200 mila euro, è coperto per 100 mila euro da un finanziamento statale - destinato alla riqualificazione energetica dello stabile attraverso il rifacimento dell'impianto di riscaldamento, la sostituzione dei serramenti e la posa del cappotto termico - e da fondi comunali per la parte restante.
    "La destinazione di Maison Anselmet, un tempo sede della sezione locale del Gruppo Alpini e dello Ski-club Chamolé, trasferiti insieme a tutte le associazioni nella Maison des Associations César Savioz, era un obiettivo indicato nel programma elettorale; a distanza di un anno dal nostro nuovo insediamento siamo fieri di poter dire di aver compiuto il primo fondamentale passo per rendere, auspichiamo entro la prossima estate, la struttura operativa", dichiara il sindaco Ronny Borbey. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie